MONTEPRANDONE – Handball Club Monteprandone già in clima campionato. Potere dei calendari, stilati mercoledì scorso dalla Federazione. La formazione arancionera, neopromossa in serie B, è stata inserita nel girone D, un raggruppamento a 8 squadre – in tutto ce ne sono sei, ma di diversa costituzione: tre ad 8 squadre, uno a 7, uno a 10 e uno a 12 – che prevede la partecipazione delle compagini abruzzesi, marchigiane e laziali.
Insieme a Monteprandone nel girone D figurano Pescara, Virtus Roma, Ancona, Flavioni Civitavecchia, Cus Cassino-Gaeta 84, Polisportiva Lazio ed Eurografica Guardiagrele (Chieti). Si parte sabato 14 ottobre – al palazzetto dello sport di via Colle Gioioso ai ragazzi di mister Iadarola riceveranno la visita del Lazio – e si finisce il 12 maggio 2007. Due le fasi: quella regolare, dal 14 ottobre, come detto, sino al 10 marzo 2007; e quella definita “ad orologio”, in programma dal 24 marzo (in mezzo ci sono dunque due settimane di stop) al 12 maggio.
Quattordici, tra andata e ritorno, le gare relative alla prima fase, sette quelle della seconda, con un calendario che verrà stabilito in base alle posizioni in classifica delle varie squadre – per inciso: valgono i punti guadagnati nel corso delle prime quattordici sfide.
Cinque le soste previste dal calendario: il 28 ottobre, il 25 novembre, dal 23 dicembre al 20 gennaio nel periodo natalizio e il 7 aprile nel corso della fase “ad orologio”.
Da ultimo segnaliamo che al termine del torneo saranno decretate sei retrocessioni in serie C – l’ultima classificata di ogni girone – e altrettante promozioni in A2 (le prime classificate).
QUI MONTEPRANDONE: LE IMPRESSIONI A CALDO Per Pasquale Iadarola, alla guida del sodalizio arancionero, «il girone che in ottobre prenderà il via è un incognita: conosciamo solo Pescara e Ancona. I dorici in pratica sono la stessa formazione composta in gran parte da under 21 che l’anno passato ci battè nell’ultima giornata della fase regolare (fu l’unica sconfitta della stagione, ndr). Siamo in ogni caso contenti di prendere parte alla divisione abruzzese-laziale visto che, rispetto ad altri raggruppamenti, non dovremo affrontare trasferte troppo lontane e dispendiose. Positivo anche il fatto che retroceda una sola squadra».
L’Hc si godrà ora l’ultimo mese di relax: il 4 settembre infatti si ritroverà al Colle Gioioso per iniziare la preparazione. Venerdì 1° settembre invece la squadra sarà presentata alla stampa. Nel frattempo la dirigenza arancionera tenterà di organizzare una serie di amichevoli in vista della nuova stagione.
Di seguito riportiamo il quadro completo delle partite di Monteprandone relative alla fase “regolare” del girone D di serie B.
1a giornata (andata 14 ottobre; ritorno 16 dicembre)
Monteprandone-Lazio
2a giornata (andata 21 ottobre; ritorno 27 gennaio)
Cus Cassino-Gaeta 84-Monteprandone
3a giornata (andata 4 novembre; ritorno 3 febbraio)
Monteprandone-Ancona
4a giornata (andata 11 novembre; ritorno 10 febbraio)
Eurografica Guardiagrele-Monteprandone
5a giornata (andata 18 novembre; ritorno 17 febbraio)
Pescara-Monteprandone
6a giornata (andata 2 dicembre; ritorno 3 marzo)
Monteprandone-Flavioni Civitavecchia
7a giornata (andata 9 dicembre; ritorno 10 marzo)
Virtus Roma-Monteprandone

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 500 volte, 1 oggi)