SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Psicologa sambenedettese da anni impegnata nei Verdi, Paola Casciati è la nuova coordinatrice cittadina del partito. Prende il posto di Paolo Canducci, diventato assessore all’Ambiente nella Giunta di Giovanni Gaspari.
La dottoressa Casciati è stata eletta all’unanimità durante l’assemblea comunale del 28 luglio. La sfida che la attende è dimostrare che i Verdi possono essere forza di governo in grado di tutelare lo sviluppo economico con la qualità della vita.
Durante l’assemblea i Verdi di San Benedetto del Tronto hanno dato vita a uno sperimentale organismo locale composto da tutti gli amministratori Verdi del territorio (Canducci , Marinucci, Costanzo, Speca, D’Angelo) unitamente ad un esponente di Cupra Marittima (Andrea Mora) e a uno di Ascoli (Paolo Prezzavento). Dell’organismo ovviamente fa parte anche la coordinatrice Paola Casciati insieme al tesoriere Gianni Giardini e ai delegati Giuseppe Parmegiani e Alice Agnelli.
L’organismo, denominato Coordinamento Verdi Città-Territorio, ha come obiettivo la promozione di iniziative che coinvolgono San Benedetto e le amministrazioni vicine, nell’ottica di quella che un giorno potrebbe diventare un’unione dei Comuni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 589 volte, 1 oggi)