COSSIGNANO – Torna per il nono anno consecutivo la simpatica iniziativa pensata dal signor Antonio D’Erasmo e dall’amico Francesco Cicconi, che da giovanissimi decisero di lasciare tutto, il proprio paese, le proprie usanze e la propria famiglia per la Svizzera.

“L’invito a partecipare – dice D’Erasmo – è aperto a tutti coloro che hanno lavorato all’estero e che vogliono condividere insieme un giorno di festa”. Quest’anno il ritrovo è al ristorante “Fonte Orfeo” di Cossignano dove alle ore 12 si potrà assistere alla Santa Messa celebrata da don Alfonso Rosati. Seguirà un pranzo dalle tante portate.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 438 volte, 1 oggi)