(a cura di Fiorenzo Concetti)
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Da un’intesa sottoscritta tra il Consorzio Turistico Riviera delle Palme e la Spoleto Credito e Servizi, socio di maggioranza della Banca Popolare di Spoleto, è nato un importante progetto di comarketing che prevede l’ incentivazione dell’affluenza turistica in Riviera attraverso la possibilità, per quasi 20.000 famiglie, di usufruire di pacchetti turistici agevolati in un territorio, quello piceno, che verrà presentato nelle sue caratteristiche paesaggistiche e nelle sue peculiarità culinarie dal periodico distribuito dalla Cooperativa Spoleto Credito e Servizi a tutti i suoi soci presenti nell’intera nazione.

La riduzione prevista è del 10% sui prezzi di listino degli hotel convenzionati e comprende anche un omaggio enogastronomico finalizzato a far conoscere ed apprezzare le specialità del nostro territorio. I pacchetti consistono in proposte di permanenza per due notti in hotel a quattro o tre stelle con trattamento bed and breakfast per una o due persone, ad un prezzo che varia dai 70 ai 110 euro. Tra le proposte di soggiorno, itinerari turistici nella città di Ascoli Piceno e visite ai punti vendita diretta delle grandi firme della calzatura e della pelletteria.
Il presidente della Spoleto Credito Servizi, Fabrizio Cardarelli, ha spiegato l’importanza dell’accordo per la Riviera delle Palme, la quale riscontrerà un maggiore afflusso di turisti dall’Umbria, la regione che vanta il maggior numero di soci e che da sempre mostra una spiccata propensione a scegliere la costa marchigiana come meta per trascorrere le proprie vacanze. Afferma inoltre Cardarelli che «potranno usufruire dei vantaggi riportati in tali convenzioni anche tutti i sottoscrittori delle nostre azioni che risiedono lungo la dorsale adriatica in cui si stanno concentrando le nostre strategie di sviluppo sul territorio». Il Presidente del Consorzio turistico, Marco Calvaresi, punta alla rivalorizzazione di un turismo ormai destagionalizzato, attraverso la riscoperta delle proposte legate alla qualità dei prodotti enogastronomici, alle bellezze del patrimonio storico-architettonico e ambientale, nonché all’artigianato e all’industria del lusso.
Agli eventuali soci della Spoleto Credito e Servizi che vorranno disporre dell’iniziativa, verrà consegnato del materiale informativo per praticare lo shopping insieme con una guida all’enogastronomia e ai ristoranti locali, corredata da una dettagliata cartina stradale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 121 volte, 1 oggi)