SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il settore Lavori Pubblici del Comune ha deciso di impegnare 103.000 euro del bilancio 2006 per la pulizia ordinaria e straordinaria di tutti i torrenti e i canali della città. La somma verrà pagata alla Picenambiente a servizio compiuto.

Per quel che concerne la nuova palestra della scuola Curzi in viale Togliatti il Comune ha deciso di sbloccare la paradossale situazione di una struttura praticamente conclusa ma che non è agibile per assenza della strada di accesso. Dopo l’incontro odierno fra il sindaco e i tecnici comunali si è deciso di dare un’accelerazione all’iter d’appalto, una volta concluso il quale dovrebbero partire i lavori. La dead line dovrà essere necessariamente la fine di settembre, in modo che la struttura possa essere fruibile all’inizio dell’anno scolastico.

Accelerazione anche per la passeggiata del molo sud. Dal settore Lavori Pubblici hanno spiegato che le critiche per i gradini e per la sbarra che rendono difficoltoso l’ingresso per i disabili sono comprensibili e giustificabili, ma non tengono conto del fatto che ancora deve essere conclusa la messa in sicurezza della passeggiata. Occorre sostituire l’illuminazione del primo tratto e completarla nel resto della passeggiata e il Comune dovrà estendere la polizza assicurativa per responsabilità civile. Per fare tutto questo nel più breve tempo possibile bisognerà anche accelerare i tempi per l’ottenimento della concessione demaniale da parte della Capitaneria di Porto. Entro settembre qualcosa si muoverà, assicurano dal Comune.

Il settore Attività sociali ed educative, infine, ha autorizzato uno stanziamento di 18.970 euro per i lavori di manutenzione straordinaria del cimitero. Fra i vari interventi dovrà essere effettuata una ottimizzazione degli spazi per i defunti e dovrà essere sostituito il cancello dell’entrata numero 2.

(per consultare il testo delle delibere clicca sul link multimedia alla destra dell’articolo)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 405 volte, 1 oggi)