MONTEPRANDONE – Il Comune di Monteprandone proseguendo la sua politica di recupero e valorizzazione del centro storico ha deliberato l’esonero dal versamento della tassa comunale per l’occupazione del suolo pubblico (TOSAP).

Tale decisione và incontro alle esigenze di chi risiede nel centro storico o comunque possiede una proprietà immobiliare nell’incasato di Monteprandone in quanto tale esonero permetterà, in primis, un sostanzioso risparmio monetario oltre che a permettere al proprietario di destinare quella somma ad una ulteriore miglioria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 224 volte, 1 oggi)