SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Serie A Enel saluta San Benedetto del Tronto e lascia spazio all’Euroleague, perché proprio nelle Marche si affronteranno dal 24 al 26 le migliori otto nazionali di beach soccer del Vecchio Continente.

Dopo tre giorni intensi di gare, il campionato italiano lo ritroveremo il prossimo fine settimana in Sicilia, precisamente a Catania, per l’ultima tappa del girone centro-sud.

All’Enel Beach Stadium allestito sul lungomare Marconi sono stati molti gli spunti di cronava sportiva ma grande successo riscosso anche il villaggio commerciale con i suoi numerosi stand. Fiat, Punto Sma, Yamamay e Carpisa, Silver Cross, Lete, Totosì, Algida, Erreà, Drive Beer e Enel hanno intrattenuto gli ospiti con gadget, giochi e promozioni varie, il tutto naturalmente a ritmo della musica di Radio 105.

A conclusione della parentesi nazionale si sono svolte anche le premiazioni di rito del main sponsor Enel alla presenza delle autorità politiche e sportive: miglior giocatore è stato Nico (Milano), miglior realizzatore di tappa Amarelle (Milano) con 11 centri, premio fair play è andato alla Friulpesca Udine, il miglior portiere è stato valutato Recchi del Bologna. Sempre un rossoblu, Spadafora Luca, è stato riconosciuto come autore del gol più bello, premiato da Fiat che per la tappa italiana di Euroleague metterà in palio il Trofeo Fiat Punto Sport.   

Sotto il profilo agonistico, la prima squadra a centrare l’obiettivo della qualificazione alle finali nazionali è Viareggio che, dopo un piccolo passo falso nella giornata di venerdì, incassa sei punti tra in due giorni. La vittoria contro Udine rimanda in purgatorio i friulani che hanno necessità di vincere per staccare finalmente il biglietto per la Calabria e se la dovranno vedere con l’arrembante Grado, quest’oggi sconfitta solo ai calci di rigore da un Vasto sempre più Soria dipendente. A smontare gol dopo gol le legittime aspirazioni di qualificazione del Lignano ci ha pensato l’ex Amarelle assieme al suo compagno di nazionale Nico, finalizzatori di un Milano in forma scudetto, ma le loro marcature non sono bastate ai lombardi per vincere nei 36’ regolamentari. La Coil infatti è stata protagonista di una rimonta spettacolare che forze però non basta per mantenere in vita le speranze di staccare il biglietto per le finali nazionali di Catanzaro. Le gare di questo week-end verranno trasmesse su Sky Sport 1 giovedì prossimo alle 19:30.   

Spettacolo per grandi e piccini nella manifestazione riservata agli Under 14. Anche a San Benedetto cinque giovani futboler da spiaggia si sono aggiudicati il Trofeo Harmont & Blaine tra gli applausi del pubblico.   

 

Di seguito riportiamo i risultati completi delle ultime due giornate dell’Enel Beach Volley.

Lemme Vasto-Cavalieri del Mare 3-7 Real Erbese-Milano BS 8-12 

Città di Grado-Derby Castrocaro 4-3 Coil Lignano S.-Bologna BS 1-3 

Milano BS-Coil Lignano S. 8-7 (d.c.r.) Cavalieri del Mare-Fruilpesca Udine 3-1 

Città di Grado-Lemme Vasto 5-6 (d.t.s.) Bologna BS-Derby Castrocaro 3-1 

  

 

  

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.256 volte, 1 oggi)