SAN BENEDETTO DEL TRONTO Il corpo usato come strumento di comunicazione. Non è la prima volta che un’artista contemporanea decida, attraverso la pittura, di raccontare l’essere umano.  

Francesca Tavoletti, dopo essersi laureata all’Accademia di Belle Arti di Bologna, vive e lavora a San Benedetto. “Francesca ci racconta l´essere umano senza quegli orpelli, senza quei veli che, contribuendo a costruire la nostra maschera sociale, la parte omologata e presentabile del nostro essere, fanno eclissare l’essenziale, la particolarità del destino dell’uomo. L’autrice, infatti, si serve mirabilmente del linguaggio del corpo denudato per arrivare a lambire i confini dell’indicibile e farci intravedere che la nostra più fedele compagna è la solitudine”. (Vincenzo Luciani, psicoanalista) 

Al Barcode verrà presentato un set audio-video. Alle ore 19.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 361 volte, 1 oggi)