CUPRA MARITTIMA – Più pulizia a Cupra Marittima: sono aumentati infatti i cassonetti per la raccolta differenziata e sono stati collocati bagni pubblici nei luoghi più caratteristici della città che ne erano sforniti; tutto questo per sensibilizzare la cittadinanza.
I nuovi bagni, tra i quali alcuni per disabili, sono stati collocati in varie zone della città: tre lungo la pista ciclabile nella spiaggia libera a sud del Comune, uno nella pineta nord della città e due nel parco Sant’Andrea.
Per ciò che concerne la raccolta differenziata le vecchie campane sono state sostituite con i cassonetti che per altro sono passati da 70 a 90 unità. Da quest’anno, inoltre, è stato attivato il servizio di porta a porta negli stabilimenti balneari consegnando ad ognuno di questi un bidoncino azzurro multimateriale. La Picenambiente ha inoltre consegnato e lasciato a disposizione del Comune una spazzatrice per migliorare l’attività di spezzamento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 222 volte, 1 oggi)