SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica 9 luglio ha preso il via in Italia il Campionato Europeo Minimoto 2006, che proseguirà in Olanda domenica prossima a Standskaanal, impronunciabile paesino nelle campagne di Assen, storico tempio del motociclismo mondiale.
Pasini affida una delle sue 4 tempi ad uno dei “manici” piu giovani e promettenti del panorama italiano. Riccardo Rossi, bambino di 9 anni di Centobuchi, rappresenterà infatti l’Italia nella classe piu giovane Junior A 4 tempi in sella ad una delle moto riminesi.
L’Adriatic Motor Bike, team guidato da Lamberto Di Ferdinando, a cui sono state affidate le Pasini, presenta due piloti al campionato Europeo, Daniele Aloisi, di Martinsicuro, nella classe Junior C e Rossi nella Junior A. Nel Gran Premio d’Italia Aloisi ha già portato a casa la piazza d’onore, mentre Rossi strappa solo un sesto posto fermato da noie meccaniche.
Un altro ascolano volerà in Olanda, Romano Fenati, il quale, in sella ad una DM, cercherà di insidiare le vette della categoria C.
Le minimoto o pocketbike, come le chiamano in Europa, rappresentano una disciplina impegnativa e già fortemente agonistica seguita da grossi team ufficiali. Strano ma vero: questi ragazzi a 9 anni si preparano già a diventare i prossimi piloti del mondiale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.042 volte, 1 oggi)