ASCOLI PICENO – E’ stata la conferenza di Enzo Mari uno dei momenti più interessanti della ricca giornata di venerdì 14 luglio. Dopo la conferenza tenuta dal ‘maestro’ del design italiano, si è aperta la mostra di tutti i progetti che hanno partecipato al concorso “Al.design. Le forme dell’alluminio nel’abitare contemporaneo”, che rimarrà visitabile fino al 31 luglio alla Facoltà di Architettura all’Annunziata, e si sono premiati i lavori considerati i più meritevoli. Presidente della Giuria Enzo Mari.

Ecco i nomi dei vincitori della categoria studenti.1° premio di euro 3.000: progetto PIASTR-X di Vito Tripoline; 2° premio di euro 2.000: progetto AGGANCIA-SGANCIA di Elena Amurri, Letizia Concetti, Hector Di Tano, Giusi Mele, Lorenza Scarsi; 3° premio di euro 1.000: progetto WATER LINE di Matteo Giustozzi e Riccardo Cipollati.

Categoria “designer under 35”. Il 1° premio non è stato assegnato. In questa categoria la Giuria ha deciso di assegnare il 2° premio a due progetti e il 3° premio a due progetti e di non dare menzioni. 2° premio di euro 3.000: progetto SPIDO di Generoso Parmigiani; 2° premio di euro 3.000: progetto AIME SOLLEIL di Orges Kaba; 3° premio di euro 1.500: progetto OTO di Helena Franca; 3° premio di euro 1.500: progetto PIASTR-AL di Morena Corradetti, Francesco Glionna, Emanuela Caruso

PROGETTI MENZIONATI. Menzione Speciale CIAL – Premio “Ricicletta”: Progetto A0 IL GIUSTO SPAZIO PER LA CARTA di Gianni Bonaduce, Nicola Arletti, Francesco Santarelli, Roberto Seghetta, Stefano Iozzi. Categoria “studenti”: Progetto SAI CHE C’È N’UOVO di Gabriella Canepari, Lorena Federica Boetto, Mauro Mastrogiacomo; Progetto TASK di Miguel Cabanzo Luis; Progetto LAMPÒ? di Lucia Di Sarli e Nicola Pace; Progetto L.I.T. di Ilario Rosati; Progetto SENSI di Gabriele Di Silvestre e Ilenia Paglierini; Progetto ZERZEN di Cristian Leva, Alice Fergila, Elena Marca, Giuseppe Lombardi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 361 volte, 1 oggi)