Su proposta del vice presidente della Regione Marche e assessore al Commercio, Luciano Agostini, la giunta regionale ha approvato il bando per la realizzazione di progetti integrati tra Comuni e piccole imprese che operano nei centri storici per lo sviluppo dei Centri commerciali naturali. Dal prossimo 17 luglio al 15 settembre, i Comuni interessati potranno spedire la domanda alla Regione Marche – Servizio Promozione, Internazionalizzazione, Turismo e Commercio – Settore commercio – Rif. Centri Commerciali Naturali – Via Tiziano n. 44 – 60125 Ancona.
Con i Centri commerciali naturali si vuole promuovere proposte volte alla conservazione, recupero e rivitalizzazione dei centri storici, nei quali sia riconosciuta la presenza di considerevoli valori socio-culturali, storici, architettonici e ambientali. Per progetto integrato (commercio, turismo, artigianato e servizi) s’intende un’iniziativa realizzata nell’area del centro storico individuata dal Comune, attraverso il coinvolgimento delle piccole e medie imprese.
I Comuni, inoltre, sono promotori e coordinatori di tutte le iniziative e incaricati alla gestione della rendicontazione finale dell’intero programma.
Il bando verrà pubblicato sul B.U.R. Marche il prossimo 17 luglio e potrà essere consultato sul sito internet: HYPERLINK “http://www.commercio.marche.it/” www.commercio.marche.it dal quale sarà possibile scaricare la scheda di domanda.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 221 volte, 1 oggi)