OFFIDA – Un datore di lavoro, dopo aver scoperto un dipendente a fumare dietro la propria scrivania dell’ufficio, con aria severa gli domanda: “Quante volte le ho detto che non si fuma durante le ore di lavoro?”. E di rimando il dipendente: “E chi sta lavorando?”.

Se riusciamo ad immaginare questa scena, riusciremo anche a immaginare la vignetta che ha vinto il concorso per vignette satiriche avente per tema “Il lavoro nobilita l’uomo?”. Dopo aver effettuato lo spoglio delle moltissime schede appartenenti ai tanti visitatori che hanno ‘acqistato’ il diritto di voto insieme al catalogo della mostra al prezzo di 1 euro, l’assessore al Turismo Valerio Lucciarini e il direttore artistico Michele Rossi hanno decretato vincitore il ventiseienne cagliaritano, seguito da Giuseppe Inciardi di Bari,e da Marco Tonus di Pasiano, in provincia di Pordenone.

I tre giovani hanno battuto la concorrenza di altri 30 artisti, ciascuno dei quali ha ricevuto almeno un voto. Fabrizio Pani, arrivato secondo lo scorso anno, sarà premiato con il ‘Satiro di Offida’ sabato 15 luglio in piazza del Popolo, al termine della serata di chiusura del festival che vede protagonista la grande Sabina Guzzanti, premiata anche lei con la pregevole scultura assieme ai disegnatori Bruno D’Alfonso e Franco Pasqualone.
Per maggiori informazioni rivolgersi al direttore artistico Michele Rossi (tel/fax 0735.633410, al Comune di Offida (tel. 0736.888629) o visitare il sito www.fanofunny.com/guests/satiroffida.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 479 volte, 1 oggi)