OFFIDA – Sabina Guzzanti. Basta leggere il nome e cognome dell’attrice, showgirl, regista e imitatrice romana per capire l’importanza della seconda edizione del Festival SatirOffida 2006 (in programma dall’1 al 15 luglio). La Guzzanti sarà ad Offida sabato 15 luglio, alle ore 21:30, dopo la proiezione del suo film Viva Zapatero!, e darà vita, assieme al critico cinematografico Luca Bandirali, ad uno spettacolare resoconto di tutto ciò che è accaduto dal momento dell’uscita del film.
Al termine dell’incontro Sabina Guzzanti verrà premiata con il Satiro di Offida, assieme ai disegnatori Bruno D’Alfonso e Franco Pasqualone e al al vincitore del concorso per vignette satiriche che verrà proclamato il 13 luglio.

Nell’incontro di Offida Sabina Guzzanti e Luca Bandirali si propongono di ripercorrere, attraverso il film Viva Zapatero! le fasi di questa formazione del dissenso di establishment in parallelo alla spontanea formazione del consenso del pubblico reale; ma oltre a fare narrazione (la storia di Viva Zapatero! come oggetto sociale), l’incontro rappresenta contestualmente il tentativo di raccogliere una narrazione, quella del pubblico come soggetto partecipe.

Per maggiori informazioni rivolgersi al direttore artistico Michele Rossi (tel/fax 0735.633410, e-mail: satiroffida@libero.it), direttamente al Comune di Offida (tel. 0736.888629) o visitare il sito www.fanofunny.com/guests/satiroffida.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.504 volte, 1 oggi)