RIPATRANSONE – C’è la data d’inizio ma non ci sono i cartellini. Paradosso del calcio. La Ripa sta temporeggiando in merito all’annuncio dei nomi dei nuovi ragazzi che andranno a completare l’organico per la prossima stagione. Motivo? Il ritardo del rilascio dei cartellini da parte della Lega.
Tale rallentamento sta creando qualche scompiglio. Gli amaranto avevano scelto un portiere ma vista la lentezza della Lega con il cartellini, la squadra da cui lo avevano prelevato ha avuto gli stessi problemi con il suo sostituto. Ora si sta cercando di sbrogliare la matassa.s
Intanto Enzo Rossi affiancherà Giancarlo Cesari sulla panchina. Il vice amaranto ha allenato sempre i ragazzi, quest’anno ha avuto un’esperienza in Terza Categoria. Sarà anche l’uomo che aiuterà la Juniores. La preparazione atletica è affidata al tecnico Cesari dal momento che è un professore di educazione fisica alle scuole medie superiori.
La data d’inizio è fissata per l’8 agosto a Cossignano, cittadina gemellata con Ripa. Il campo sportivo di Ripatransone è momentaneamente indisponibile perché è stato riseminato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 351 volte, 1 oggi)