SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prosegue con successo l’edizione 2006, la numero venti, delle Ragnoliadi, le mini olimpiadi per bambini organizzate dalla Polisportiva Ragnola.
La manifestazione che, come noto, è iniziata lo scorso 2 luglio e che si protrarrà sino al 22 del mese, ha visto disputarsi svariate competizioni. In gara oltre 200 bambini, dai 6 ai 14 anni, divisi in 32 squadre (ognuna delle quali abbinata a uno sponsor) e in tre fasce d’età, per le categorie maschili e femminili.
Domenica scorsa l’affascinante kermesse dedicata alla costruzione dei castelli di sabbia; assieme alle centinaia di bambini festanti, nel tratto di spiaggia vicino la foce del torrente Ragnola, le telecamere della Rai e il presidente Domenico Mozzoni.
In settimana le gare al campo di atletica, ovvero corsa, salto in lungo e staffette. A proposito: la staffetta e le premiazioni delle gare di salto in lungo e corsa veloce disputate venerdì 7 luglio, a causa del maltempo sono slittate a domenica prossima, sempre presso la pista di atletica.
Lunedì e martedì scorsi hanno invece preso avvio le partite di calcio maschile e volley femminile. Per quel che concerne la terza fascia maschile segnaliamo le vittorie di Eurovag, 7-1 contro Ciotti Gomme; Girolami Immobiliare, 9-1 al Garden La Fiorita; Papillon, 4-3 contro l’Hurricane; e Publisport, 13-1 contro la Pasticceria Azzari. In seconda fascia successi per Centro Porto Grande Ipercoop (5-2 all’Athena Concept), Eurocot (4-2 a Lanciotti Rinaldo), Samica (11-0 a Set Design) e Tag’s (4-2 allo Straferro).
Per quel che riguarda la prima fascia infine, registriamo il pareggio, 3-3, tra Gasparretti Gino Costruzioni e Pirotecnica 2001 e le vittorie di Tecnogest Riello contro T&C (8-0) e la stessa Gasparretti Gino Costruzioni (9-0). Affermazione, da ultimo, della Pirotecnica 2001 contro T&C (2-1).
Per i risultati completi e gli approfondimenti inerenti alle Ragnoliadi 2006 ricordiamo che è possibile consultare il sito ufficiale della Polisportiva Ragnola www.ragnola.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 484 volte, 1 oggi)