MARTINSICURO – Da tempo non si vedeva in città una simile festa: la cerimonia di apertura dei Campionati Europei giovanili di pattinaggio (categorie Cadetti e Junior, maschile e femminile), tenutasi ieri sera presso il Tempo Libero di Martinsicuro, ha infatti coinvolto non solo i martinsicuresi e gli accompagnatori degli atleti, ma anche i numerosi turisti presenti.
La cerimonia, con musica e intrattenimento, è stata condotta da un presentatore d’eccezione, Silvio Sarti, ex commentatore sportivo della Rai, da poco passato alla tv abruzzese Rete 8. Molte le autorità intervenute: oltre al sindaco di Martinsicuro Leonilde Maloni, erano presenti l’assessore all’Ambiente Marano Mario Viola ed altri membri dell’amministrazione comunale, come l’ex vicesindaco Ignazio Caputi, Sandro De Santis, Giancarlo Foglia, l’ex sindaco di Abramo Micozzi, il comandante del Corpo di Polizia Municipale Giovanni Cichella, i rappresentanti della Capitaneria di Porto, dell’Arma dei Carabinieri e dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia.
A fare gli onori di casa è stato il presidente dell’Associazione Rolling Pattinatori “Domenico Bosica” di Martinsicuro, Gianfilippo Vallese, che ha fortemente voluto l’organizzazione di questa importante kermesse sportiva nella città teramana.
Madrina della serata Simona D’Eugenio, che a Suzhou, in Cina, ha conquistato l’anno scorso, appena ventenne, il titolo di campionessa del mondo nei 10000 metri a punti ad eliminazione.
Da stamattina intanto oltre 400 atleti, provenienti da 20 Paesi diversi, si daranno battaglia sino al prossimo 19 luglio. Una sette giorni all’insegna del pattinaggio. Si comincia oggi con le gare su pista, che si svolgeranno fino a dopodomani. In mattinata le cronometro Junior, a seguire i Cadetti, quindi pausa e nel tardo pomeriggio le finali delle velocità. In serata le gare di fondo (15.000 metri ad eliminazione).
Ancora: sabato prossimo riposo, poi da domenica sino al 18 le gare su strada. Per chiudere, mercoledì 19, la maratona.
In ultimo ricordiamo che a rappresentare San Benedetto ci saranno quattro atleti della Pattinatori Sambenedettesi, vale a dire Riccardo Bugari, Mauro Menduni, Giuliana De Blasio e Roberto Catalini, e due della Riviera delle Palme Skating in line, Vittorio Renzi e Davide Amabili.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.654 volte, 1 oggi)