SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande successo sabato 8 e domenica 9 luglio scorsi per la due giorni del III° Gran Premio città di San Benedetto del Tronto, la terza tappa del Campionato Italiano moto d’acqua, evento organizzato dall’associazione Energy Marine Club di San Benedetto con il patrocinio della Federazione Italiana Motonautica, il Coni di Ascoli Piceno e il Comune della città delle palme.
Nello specchio d’acqua antistante il molo Sud, circa 100 piloti provenienti da tutta Italia si sono dati battaglia nelle categorie Jet Sky, Runabout e Freestyle, disciplina quest’ultima che ha attirato la curiosità di appassionati e non, soprattutto quelli giovani.
Grande soddisfazione per la perfetta riuscita della manifestazione è stata espressa dai vertici della Federazione Italiana Motonautica, dal presidente del Coni di Ascoli Piceno Aldo Sabatucci e dalle autorità comunali rappresentate dall’Assessore al Turismo Domenico Mozzoni e dall’assessore allo Sport Eldo Fanini, i quali hanno sottolineato l’importanza di una manifestazione che rappresenta un importante veicolo a livello turistico.
Da ultimo ricordiamo che erano presenti le telecamere del canale satellitare specialistico “Nuvolari”, di Rai Sport Satellite e Odeon Tv.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 525 volte, 1 oggi)