GROTTAMMARE – Si rinnova ArtepiùVino, una serie di appuntamenti nei quali saranno protagoniste le opere d’arte di giovani artisti ambientate nello splendido scenario naturale del paese alto di Grottammare.

Per le prossime due settimane, dopo Marco Calcinaro, ci sarà Roberto Zitolo: nelle sue opere, attraverso il colore, l’artista cambia la sostanza delle cose, integrandole di una maggior forza che le rende quasi deformate. Quasi grotteschi i primi piani, mentre le sue ambientazioni appaiono influenzate dai linguaggi contemporanei: dall’arte alla pubblicità ai videoclip musicali: Zitolo sembra atratto da tutto ciò che appartiene alla quotidianità e che ruota, sempre e comunque, attorno alla figura umana.

E mentre si ammirano le opere si potranno degustare i vini selezionati da Adriana Ficcadenti, del locale Borgo Antico i cuipropri spazi per questo gradevole connubio. Domenica 2 luglio a partire dalle 19.00

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 433 volte, 1 oggi)