OFFIDA – Sabato pomeriggio verrà dato il via ufficiale a “SatirOffida” con l’inaugurazione di due mostre dei vignettisti Franco Pasqualone e Bruno D’Alfonso, presenti alla cerimonia di apertura.

Questa seconda edizione, fortemente voluta dagli assessorari alla Cultura ed al Turismo del Comune di Offida, sotto la direzione artistica di Michele Rossi, si aprirà la Museo di Offida (via Roma 17) con le due mostre “Bruno D’Alfonso e il lavoro” e “Ricognizione sulla satira nella stampa locale: l’esperienza di Franco Pasqualone”.

Successivamente presso la Sala polivalente “Sandro Pertini” di via Roma 13, verrà tagliato il nastro della mostra relativa al concorso a votazione popolare “Il lavoro nobilita l’uomo?”, con le migliori 30 tavole selezionate da una Commissione: i lavori potranno essere votati, fino al 12 luglio, dai visitatori che ammireranno la mostra e ne acquisteranno il catalogo. Tutte le mostre resteranno aperte fino al 15 luglio, tutti i giorni dalle 17.00 alle 20.00 e dalle 21.00 alle 24.00.

Scadrà infine l’8 luglio il termine per iscriversi al seminario tenuto da Bruno D’Alfonso “Come si inventa e si disegna una vignetta satirica”, che si svolgerà dal 13 al 15 luglio dalle 15.30 alle 18.30. Il costo dello stage, al termine del quale verrà rilasciato un diploma di partecipazione, è di 50 euro; possono iscriversi tutti purchè si abbia compiuto sedici anni. Per maggiori informazioni contattare il direttore artistico Michele Rossi al numero 0735.633410

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 436 volte, 1 oggi)