SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una due giorni molto positiva per la Pattinatori Sambenedettesi, società organizzatrice dei Campionati Italiani di corsa su pista (categorie Ragazzi e Allievi) che da giovedì scorso si stanno disputando presso la pista Panfili.
Gli atleti del club nostrano infatti hanno messo al collo diverse medaglie. Semplificando: per la società di Romolo Bugari, dopo il titolo indoor ottenuto in inverno, pare davvero molto vicino anche il titolo di campione italiano assoluto di corsa (Trofeo Bonacossa), alla luce dei quasi 1.400 punti di vantaggio sulla seconda in classifica, la Polisportiva Bellusco (5.057,5 contro 3.689,5). Un margine che stasera, dopo la disputa delle ultimie finali – 1.000 metri in linea e 5.000 americana – potrebbe aumentare.
Ma andiamo per gradi, visto che ieri e l’altro ieri gli atleti della Pattinattori, forti anche del pubblico di casa, si sono disimpegnati egregiamente. Due ori per Riccardo Bugari, primo nei 3.000 punti e nei 5.000 metri a eliminazione Allievi maschile. Exploit delle gemelle D’Annibale, Sofia e Maria (categoria Ragazzi), rispettivamente prima e seconda nella 3.000 in linea femminile. Nella stessa specialità, ma per la categoria maschile, ha messo al collo una medaglia d’oro anche Andrea Vallorani che poi ieri sera è arrivato terzo nella 500 metri sprint. Un argento e un bronzo invece per Giuliana De Blasio (Allievi), rispettivamente nella 3.000 punti femminile e nella 5.000 a eliminazione.
Stasera intanto, come detto, le ultime finali. Per la Pattinatori l’obiettivo è rimpinguare ulteriormente un bottino già ottimo. L’ultimo ostacolo da superare, per la conquista del sopraccitato titolo nelle specialità su corsa, i campionati su strada (Junior e Senior) a Jesi, in provincia di Ancona, che si terranno il prossimo fine settimana.
Sempre stasera intanto il commissario federale renderà noti i nomi di coloro i quali verranno convocati per i Campionati Europei (corsa) che dal prossimo 12 luglio si terranno a Martinsicuro. Tra i papabili Romolo Bugari, Giuliana De Blasio e Mauro Menduni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 413 volte, 1 oggi)