MONSAMPOLO DEL TRONTO – Nel suggestivo scenario del Chiostro dell’ex Convento di San Francesco a Monsampolo del Tronto ha preso il via l’edizione 2006 della Cucina dello Spirito; un’iniziativa nata grazie al sapiente impegno dell’associazione I Sapori del Piceno la quale mette insieme ristoratori, aziende vitivinicole e oleifici di Monteprandone con l’intento di promuovere il patrimonio artistico ed enogastronomico tipico dei paesi della vallata del Tronto.
Questa prima serata ha avuto un ottimo riscontro di pubblico a cominciare dal Laboratorio del gusto, seguito da più di 50 persone, che ha analizzato le birre dei monaci trappisti e ha trovato la sua degna conclusione nella cena all’interno del Chiostro.
In questa edizione vi è stato il coinvolgimento del comune di Monsampolo del Tronto il quale ha aderito immediatamente a questo progetto valorizzando il Chiostro seicentesco che al suo interno ospita, oltre agli affreschi dell’ex refettorio, dipinti e sculture, il Museo Civico di Santa Teopista.
Questo il menU servito per la serata: (antipasti) Polpette di baccalà, Uova alla marinara, Zuppa di farro con salsiccia di ricotta, maiale e verdure, (primi) Lumachelle delle monache in brodo di gallina, Ravioli alle erbette, (secondo) Coniglio in salmi del prete, (dolci) Santa Rosa, Ostie ripiene di Monte Sant’Angelo, Agnello di pasta reale di Favara. Il tutto bagnato dagli ottimi vini delle aziende Bruni e Il Conte.
La cena è stata accompagnata da canti e balli di origine medievale interpretati da Il giardino di Armida formato da Mikari Shibukawa (arpa gotica e voce), Federico Lippi Bruni (cornamusa e percussioni), Alfredo Vallorani (flauto, percussioni, cornamuse e voce) e Laura Monelli (voce).
Alla serata vi ha partecipato anche il Presidente della Provincia Massimo Rossi il quale ha sottolineato la lodevole intuizione della signora Mira Ermetina, «che con questa associazione ha saputo valorizzare gli elementi che caratterizzano il nostro territorio».
L’appuntamento si rinnova per sabato 24 giugno alle ore 16:30 presso il Palazzo Parissi a Monteprandone dove si svolgerà il convegno dal titolo Il refettorio sapiente: culture monastiche tra mensa e dispensa a seguire alle ore 20:45 replica di A cena al chiostro presso il Santuario di San Giacomo della Marca.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 870 volte, 1 oggi)