SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al via i campionati italiani di pattinaggio su corsa su pista, categorie Ragazzi e Allievi, maschile e femminile. Alle 9 di stamattina giudici di gara e concorrenti si sono ritrovati presso il pattinodromo Flavio Panfili di San Benedetto. La manifestazione, come noto, è organizzata dalla Pattinatori Sambenedettesi e vedrà all’opera qualcosa come 108 società, compresa l’altro club nostrano, vale a dire la Riviera delle Palme Skating in line, e quasi 400 atleti, provenienti da tutta Italia, dal Friuli Venezia Giulia alla Sicilia.
Bello il colpo d’occhio che stamattina presentava l’impianto di viale Marinai d’Italia, con parenti, amici, sportivi e rappresentanti delle società ad animare le scalee della Panfili, rimesso a nuovo dal sodalizio rossoblu proprio in vista di questo prestigioso appuntamento. Prima del via – alle 9,30, con le gare di qualificazione 200 metri cronometro, categoria Ragazzi femminile, si è ufficialmente aperto il campionato – abbiamo ascoltato il presidente della Pattinatori Sambenedettesi Romolo Bugari: «Siamo molto contenti di essere riusciti a sistemare la pista e l’intero impianto in così poco tempo – ha sentenziato – Abbiamo già ricevuto i primi complimenti, per il nostro lavoro, ma anche per l’accoglienza e il posto magnifico. Questo ci rende ancora più orgogliosi di ospitare la manifestazione. Ora godiamocela, incrociando le dita affinchè i nostri atleti possano cogliere quante più medaglie possibile e, soprattutto, riescano a strappare la convocazione per gli Europei di Martinsicuro».
I campionati si potrarranno sino a sabato prossimo; tre giornate dense di sfide – 16 finali e due staffette – che cominceranno al mattino e si concluderanno solo la sera, dopo cena. Dopodomani infine saranno resi noti i nomi di coloro i quali verranno convocati per i campionati europei, stessa specialià, che dal prossimo 12 luglio si terranno a Martinsicuro. Tra i papabili, naturalmente, alcuni atleti della società di Romolo Bugari. E allora: incrociamo le dita.

RADUNO COLLEGIALE Dalla Federazione intanto fanno sapere che a San Benedetto, in vista dell’attività internazionale, dal 2 al 5 luglio – dunque subito dopo la fine dei campionati italiani di corsa su pista – è previsto un raduno collegiale per la categoria Allievi maschile e femminile. I nomi degli atleti convocati saranno resi noti sabato stesso; i pattinatori dovranno essere a disposizione del commissario tecnico Giulio Ravasi, presso l’Hotel Abbadetta di Acquaviva Picena a partire dalle 19,30 del giorno seguente.

Cliccate su Multimedia per vedere le foto scattate in mattinata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.714 volte, 1 oggi)