SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «E’ un grandissimo evento e siamo molto orgogliosi di ospitarlo nel nostro maggiore impianto sportivo al coperto». Il neoassessore allo Sport di San Benedetto, Eldo Fanini, si esprime così in vista del 2° Torneo dell’Adriatico, manifestazione di basket che sabato 1° luglio, vedrà le esibizioni, presso il palasport Bernardo Speca, delle nazionali di Italia, Francia, Cina e Giappone. Prevista la diretta su Raitre.
«Sono convinto che saranno molti gli sportivi (residenti e turisti) – ha proseguito Fanini – che affolleranno i gradoni del Palasport, come già successe lo scorso anno nella prima visita della nazionale maggiore di basket. A tutti i componenti della delegazione, giocatori, tecnici, dirigenti e sanitari, mando un grande “in bocca al lupo�? sia per questo torneo che per i Mondiali del Giappone».
L’appuntamento, come detto, è per sabato prossimo: alle 17 la squadra di coach Recalcati, che è reduce dal Memorial Baldinelli di Osimo e che oggi ha raggiunto Porto San Giorgio, dove starà in ritiro per una tre giorni di amichevoli (venerdì a Porto Potenza Picena; sabato in Riviera e domenica al PalaSavelli) affronterà la Francia; a seguire, alle 19.30, Cina-Giappone. Per la nazionale dunque test più che probanti in vista dei Mondiali nipponici; gli Azzurri sono stati inseriti nel gruppo D insieme a Cina, Slovenia, Senegal, Stati Uniti e Portorico.
Da ultimo segnaliamo che chi vorrà assistere all’evento potrà acquistare i tagliandi direttamente presso i botteghini del PalaSpeca: i biglietti interi costeranno 10 euro, mentre quelli ridotti, per i ragazzi dai 6 ai 14 anni, 5. I tagliandi, naturalmente, danno il diritto di vedere entrambe le partite.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 621 volte, 1 oggi)