SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ennesimo colpo alla filiale Carisap di Via Mare. Due uomini sono entrati questa mattina, intorno alle 13, nei locali della banca e armati di taglierino hanno intimato ad uno degli impiegati dell’istituto di credito di consegnare tutto il denaro che si trovava in cassa. Modesto il bottino della rapina, nell’ordine di pochi migliaia di euro.
Messo a segno il colpo, i due malviventi si sono dileguati a bordo di un’auto, poi risultata rubata, guidata da un terzo complice che li aveva attesi fuori. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Polizia di San Benedetto. Sono scattate subito le ricerche: diversi posti di blocco sono stati dislocati nelle vicinanze, in collaborazione con le altre forze dell’ordine. L’auto dei malviventi è stato ritrovata pochi minuti dopo in una via adiacente al luogo della rapina. I tre sono fuggiti a bordo di un’altra vettura.
Intanto proseguono serrate le indagini della polizia, che sta acquisendo tutti gli elementi utili per catturare i responsabili. Secondo le testimonianze di alcune persone presenti all’interno dell’istituto di credito, i rapinatori non sarebbero del posto. Gli inquirenti stanno anche vagliando le immagini delle telecamere a circuito chiuso della banca che potrebbero fornire indizi preziosi per la loro individuazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 522 volte, 1 oggi)