SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Soddisfazione e rammarico. Il Circolo Tennis Maggioni avrebbe voluto festeggiare il raggiungimento dei quarti di finale del tabellone nazionale sia degli under 35 che degli under 50, ma solo i primi sono riusciti nell’intento di proseguire il lungo cammino che porta al titolo. L’under 50 di Felicetti, Troiaini e Palestini si è arresa agli ottavi al cospetto del CT Napoli: secco 3-0 a favore dei partenopei, di scena davanti al pubblico amico.
Continua invece l’avventura per l’under 35 che sabato scorso, in Riviera, sulla terra battuta del Maggioni, ha battuto 2-0, senza dunque dover ricorrere ai doppi, il Ferratella Roma. Roberto Palpacelli aveva la meglio su Pasquale Vallotti grazie a un perentorio 6/1, 6/2, come pure Pietro Angelini liquidava Alessando Cassanelli, con identico risultato (6/0, 6/4 i parziali).
Per i tennisti sambenedettesi il prossimo ostacolo si chiama CT Massa Lombarda. Si scende in campo sabato prossimo; ancora da stabilire invece la sede degli incontri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 775 volte, 1 oggi)