SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ultimo film della stagione 2006: il cineforum Buster Keaton chiuderà martedì 27 giugno con “La Guerra di Mario” di Antonio Capuano (Italia 2005), in cui figura tra gli interpreti Valeria Golino.

Ritorna nella cinematografia di Antonio Capuano il trattamento dei bambini, dopo il bellissimo e drammatico “Vito e gli altri” di alcuni anni fa. Il film questa volta tratta il tema dell’affidamento familiare, complesso e cinematograficamente poco trattato. L’ambientazione è quella di Napoli, città cara a Capuano e per questo tratteggiata come fosse un vero personaggio. E proprio grazie alla località partenopea il regista fa emergere tutte le contraddizioni della storia, con Napoli che vive in maniera attiva e da protagonista le vicende del film.

Mario è un bambino di nove anni, nato nella periferia di Napoli,viene dato in affido provvisorio ad una coppia di quarantenni non sposati ed appartenenti all’alta borghesia, Giulia e Sandro. Mentre Giulia, anche se con molte difficoltà, si lascia molto coinvolgere dal rapporto con Mario, Sandro, il suo compagno, non riesce a stabilire con il bambino nessun genere di legame. Mario si aggrappa affettivamente ad un cane che verrà travolto da un auto, un episodio che annuncia i futuri drammi del piccolo protagonista che finirà per gettarsi, ad occhi chiusi, in mezzo al traffico in un gesto di sfida estrema.

La guerra di Mario è la stessa di tanti bambini delle periferie, strangolati da un degrado urbano aggravato dall’ignoranza degli adulti che non fanno altro che creare gravi traumi. La periferia napoletana altro non è che uno dei ghetti del mondo, dove non è facile educare alla tolleranza e all’onestà. Il regista, autore rigoroso, individua lucidamente i mali più profondi di una società allo sbando, senza più valori e con una profonda crisi economica e civile, pur riuscendo a dare al suo lavoro una certa qualità poetica.

Inizio spettacolo ore 21.30. Ingresso euro 4,50 con tessera F.I.C.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 300 volte, 1 oggi)