GROTTAMMARE – L’estate è dei bambini: per questo l’assessorato alle Politiche Sociali ha confermato “Estate ragazzi”, servizio di assistenza e intrattenimento gestito, per conto del comune, dalle cooperative sociali “Filo d’Arianna” e “Capitani Coraggiosi”. Interessati sono i ragazzi dai 5 ai 14 anni.
Per il 2006, come negli anni passati, la formula dei centri estivi rimane invariata: il progetto si svolgerà nel mese di luglio, dal lunedì al venerdì. Le famiglie potranno scegliere il tempo prolungato, ovvero dalle 9 alle 17, o solo pomeridiano (15-19).
In caso di tempo prolungato, il servizio sarà svolto dagli operatori del “Filo d’Arianna”, ospiti del plesso scolastico di via Dante Alighieri da 3 al 28 luglio: per loro mattinata in mare mentre il pomeriggio giochi creativi. La quota di partecipazione è di 160 euro (5-13 anni).
Nel secondo caso, invece, il servizio sarà gestito dalla cooperativa Capitani Coraggiosi che che intratterrà gli ospiti (dai 6 ai 14 anni) nella Casa San Francesco di Paola (dai 6 ai 14 anni) dal 5 al 29 luglio. Il programma prevede, oltre a laboratori creativi e attività ludiche, il servizio di doposcuola. La quota di partecipazione è di 180 euro; per informazioni 0735.739223.
Non cessa inoltre il servizio “Le ludoteche nei quartieri”. L’attività dei centri comunali per bambine e per bambini “Stile libero” e “L’isola che c’è” resteranno attivi fino a tutto il mese di luglio: i giochi e gli stand si terranno nel giardino della scuola Ischia I nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16 alle 19. Il servizio, gratuito, è rivolto ai bambini dai 6 ai 12 anni (per informazioni 347.8498886).
Per chi ha oltre 12 anni, si sta organizzando la seconda edizione di “Icaro – il coraggio di volare a costo di cadere”. La manifestazione si terrà nel Parco della Madonnina dal 28 al 30 luglio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 602 volte, 1 oggi)