SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stata inaugurato questo mattina presso la Capitaneria di Porto di San Benedetto il monumento dedicato al Sottocapo della Marina Armando Sansolini, medaglia d’argento al valor militare ed eroe dell’Adriatico, figura a cui tra l’altro è intitolata la stessa Capitaneria. Alla cerimonia sono intervenute le massime autorità civili e militari, il prefetto di Ascoli Alberto Cifelli e il vescovo diocesano Gervasio Gestori. Il busto bronzeo è opera della scultore di Grottammare, Francesco Santori.
Durante la prima guerra mondiale Sansolini fu tra i protagonisti, insieme ad un gruppo di valorosi compagni, a bordo del M.A.S 9 del celebre affondamento della prestigiosa corazzata austriaca Wien nel porto di Trieste. Un impresa eroica che ancora oggi viene ricordata e che nel nostro Paese contribuì a restituire fiducia e vigore all’esercito italiano duramente provato dalla disfatta di Caporetto.
A rendere onore alla figura di Sansolini è intervuta la figlia, Suor Maria Cecilia Sansolini: “Siamo felici e onorati che si accrediti a una data commemorativa, tra le più importanti della nostra Marina Militare, il giorno in cui ha voluto innalzargli un monumento che ne renderà visibile a tutti la memoria”.
Suor Cecilia Sansolini ha rilevato come il padre facesse parte “di un gruppo di eroi, in particolare l’Ammiraglio Luigi Rizzo, pluridecorato, che svolse la sua attività principale nelle acque del Golfo di Trieste, coronata dall’affondamento della Wien”.
Il comandante della Capitaneria di San Benedetto, Giuseppe Aulicino ha sottolineato l’importanza della figura di Armando Sansolini: “Se oggi siamo quello che siamo lo dobbiamo anche al sacrificio e all’amor patrio di persone come Sansolini. L’innalzamento di questo busto in suo ricordo rappresenta un momento importante per la Marina ma anche per l’intera città”.
Per il vescovo diocesano Gervasio Gestori “Sansolini era tra coloro che sapevano soffrire per ideali alti e meritevoli, sostenuti dalla fede cristiana”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 913 volte, 1 oggi)