SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le Fiamme Gialle della Compagnia di San Benedetto del Tronto nel corso dell’ultimo week-end, hanno concluso un’operazione antidroga che ha determinato l’arresto di uno spacciatore, la denuncia a piede libero all’autorità giudiziaria di un’altra persona nonché il sequestro di oltre 300 grammi di hashish.
Nell’ambito delle attività di pattugliamento e di controllo del territorio, promosse dai militari su tutta la riviera, sono state acquisite notizie sulle attività di spaccio di sostanze stupefacenti effettuate da un trentenne di Porto D’Ascoli; i successivi appostamenti e riscontri avviati hanno consentito in breve tempo di individuare alcuni “clienti? dell’uomo segnalato, che hanno dichiarato di aver acquistato e ritirato la sostanza direttamente presso il domicilio dello spacciatore.
Ottenuta la conferma del reato, è scattata l’operazione delle Fiamme Gialle mediante approfonditi controlli nei confronti del soggetto segnalato, fermato mentre era in procinto di allontanarsi dalla propria abitazione.
Le attività eseguite, realizzate anche mediante la perquisizione effettuata presso l’abitazione di Porto d’Ascoli con l’ausilio delle unità cinofile antidroga del Corpo, hanno permesso di rinvenire oltre 300 grammi di hashish, un bilancino manuale ed un coltello utilizzato per il confezionamento delle dosi; considerata la rilevante quantità della sostanza stupefacente rinvenuta lo spacciatore è stato tratto in arresto e tradotto presso la casa Circondariale di Marino del Tronto (AP), a disposizione dell’autorità giudiziaria.
Nell’ambito dell’operazione è stato denunciato a piede libero anche uno dei suoi “clienti?, in quanto la quantità di sostanza in proprio possesso superava le soglie stabilite dalla nuova normativa sugli stupefacenti.
Il servizio effettuato dalla Guardia di Finanza in Riviera segue, a breve distanza, quello conseguito dalle Fiamme Gialle del Nucleo Provinciale di Ascoli Piceno, nel cui contesto fu arrestata una persona trovata in possesso di 60 grammi di cocaina, abilmente occultata in confezioni di mozzarella.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.017 volte, 1 oggi)