SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Assesta un colpo al doping, combatti da campione vero?, questo è il manifesto della campagna informativa promossa dalla FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali).
All’insegna del citato slogan sabato 10 giugno si sono esibiti nella palestra “Judo Kodokan? del palazzetto dello sport di San Benedetto del Tronto “Bernardo Speca?, gli allievi diretti dal Maestro Franco Aloja, cintura nera 4° DAN. Sono stati 20 gli allievi di età compresa tra gli 8 e gli 11 anni che hanno superato l’esame per il passaggio di cintura, alla presenza di un folto pubblico di genitori. Nell’occasione sono stati premiati alcuni allievi che sono arrivati nelle prime posizioni al Trofeo Nazionale CSEN.
Un elogio al maestro Aloja, che da 5 anni da il suo apporto anche nel volontariato con dei corsi gratuiti di judo per disabili, e coadiuvato dalla collaborazione della consorte Di Gioia M. Rosaria, anche lei cintura nera 1° DAN, dal 23 giugno al 27 luglio impartisce dei corsi di autodifesa per adulti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 315 volte, 1 oggi)