SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Avevamo lasciato i tennisti del CT Maggioni alla fortunata trasferta di Perugia, quella, per intenderci, che aveva consegnato loro il titolo regionale, grazie al vittorioso exploit ai danni del team umbro.
Ritroveremo Mascetti e compagnia di scena in Campania, contro il CT Napoli che, superando Siracusa, ha acquisito il diritto di sfidare la compagine sambenedettese. Domenica prossima, presso il Circolo di Viale Dhorn, i tennisti nostrani sfideranno i “colleghi? partenopei per conquistare la promozione in B. Mascetti, Palpacelli, Angelini e Gianini se la vedranno contro Fioravante, Intermoia, De Siena e Ciardello. Sei incontri: quattro singoli e due doppi. Le sfide più importanti della stagione, che potrebbero promovuore il tennis sambenedettese al “piano di sopra?.
«Preferivamo il team di Sicuracusa – argomenta il presidente del CT Maggioni Pierluigi Tassotti – non solo perchè avremmo disputato gli incontri in casa nostra, ma anche perchè gli avversari erano più deboli. In ogni caso Napoli rappresenta uno scoglio superabile. Non ci dimentichiamo che gli addetti ai lavori ci danno per favoriti, già da tempo. Speriamo di non deludere le attese».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 585 volte, 1 oggi)