SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande soddisfazione è stata espressa da parte dei sindaci di San Benedetto e di Offida, rispettivamente il neo eletto Giovanni Gaspari e Lucio D’Angelo in merito al servizio televisivo che ha catapultato la Riviera delel Palme sulla rete nazionale.

Il servizio, che ha ospitato anche il Presidente del Consorzio Turistico Riviera delle Palme Marco Calvaresi, ha messo a confronto alcune realtà turistiche italiane: in primis Portocervo, indiscussa località al centro delle cronache perchè luogo di ritrovo del jet set internazionale; e “chi non vuole considerare la spiaggia solo una passerella su cui sfilare o mettersi in mostra, arrivano grandi sorprese anche dai litorali più comuni o forse più accessibili della nostra penisola” quindi San Benedetto per quanto concerne il mare, la cultura ed il relax e la vicina Offida, tra enogastronomia e artigianato locale.

“Il servizio giornalistico che ha aperto il TG1 Economia” dichiara Gaspari “è l’ulteriore dimostrazione di come il nostro territorio a livello di attrattiva turistica, abbia tutte le carte in regola per poter competere con altre realtà più ambite, ma certamente meno accessibili. Il valore aggiunto per il nostro territorio è rappresentato proprio da un ampio pacchetto di scelte che possiamo mettere a disposizione del turista: scelte che passano per l’integrazione reale tra costa ed entroterra.”

Soddisfazione anche dal Sindaco Lucio D’Angelo: “Trovarsi in un servizio giornalistico qualificato e di settore all’interno di una rubrica del telegiornale nazionale della prima rete è già un traguardo che la dice lunga su quano stiamo facendo per la promozione turistica del nostro comune.”

D’Angelo sottolinea inoltre la necessità di presentare un’offerta compatta e quindi più forte, facendo risultare alletante, sotto tutti i punti di vista, la proposta turistica di tutta la Riviera delle Palme, della quale Offida è parte integrante.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 470 volte, 1 oggi)