OFFIDA – Grande successo per ‘L’oro del serpente’: nel corso dell’iniziativa, messa a punto dai commercianti del Centro Commerciale Naturale Serpente Aureo, sono stati distribuiti oltre duecentomila bollini che hanno di conseguenza regalato oltre 4000 buoni sconto da 15 euro ciascuno.

Ogni mese, dal dicembre 2005 al maggio 2006, tra tutte le cartoline riempite con dieci bollini distribuiti da altrettanti esercizi commerciali, sono state estratte tre cartoline, vincitrici di buoni sconto da detrarre dalle bollette di gae ed enel da 500, 300 e 200 euro messi a disposizione dal Comune di Offida.

Soddisfatto l’Assessore al Commercio Valerio Lucciarini: «L’iniziativa L’Oro del Serpente ha rappresentato un progetto valido che ha vivacizzato per 6 mesi il comparto commerciale del nostro comune. Favorire la fidelizzazione del cliente e stimolare ad un confronto i commercianti del territorio erano gli obiettivi che questa amministrazione si era prefissata di raggiungere promovendo il Centro commerciale naturale Serpente Aureo.»

I commercianti offidani hanno inoltre costituito un’associazione denominata “Il Paese dei Balocchi”, costituita per diventare sede di discussione, riflessione e confronto a supporto del comparto stesso.

Alla conferenza stampa di chiusura del progetto erano presenti anche il dottor Nazario Cesari, curatore per il CAT della Confesercenti, il ragionier Giuseppe Palli, dell’Ufficio Camerale di Ascoli Piceno, e Ursula Acciarrini, Presidente della nuova associazione, che ha sottolineato come quella appena conclusasi sia stata una esperienza molto positiva, grazie anche all’appoggio del Comune.

Lucciarini ha poi reso i suoi particolari ringraziamenti anche alla Regione Marche: «Ringrazio l’assessorato al commercio della Regione Marche che ci ha dato l’opportunità di poter partecipare al bando dei centri commerciali naturali; un grazie anche alla Confesercenti provinciale di Ascoli Piceno nella persona del Segretario Paolo Perazzoli che ci ha sostenuto con una disponibilità totale nell’arco di questi sei mesi. Ora spetterà alla neo associazione dei commercianti decidere se dare seguito ad iniziative analoghe. Noi abbiamo fatto la nostra parte e, crediamo, di aver dato un nuovo impulso che sicuramente non risolve i problemi dei nostri commercianti ma ha avuto lo scopo di dare un concreto aiuto.» L’assessore infine ha ringraziato tutti i cittadini di Offida che hanno partecipato all’iniziativa.
I numeri delle ultime cartoline vincenti: numero 4545 (500 euro), numero 4723 (300 euro), numero 0804 (200 euro).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 233 volte, 1 oggi)