SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La seconda giornata delle finali nazionali M.S.P. Italia, andata in scena stamane, è stata dedicata al TROFEO ARCOBALENO. Ad aprire il programma hanno pensato le atlete iscritte nella Categoria Arcobimbe, ben 54 a dimostrazione dell’ampio riscontro che sta ottenendo anche a livello nazionale la manifestazione organizzata a San Benedetto del Tronto.
Le giovanissime ginnaste, sono state impegnate nello svolgimento di esercizi di base, con un percorso tecnico, comprensivo di trave, e un programma a corpo libero.
Ben 16 le società in gara provenienti dal Lazio, dalla Campania, dalle Marche, dalla Sicilia. A dimostrazione dell’equilibrio qualitativo che ha reso ancora più interessante questa prima parte di torneo, nella classifica finale della categorie Arcobimbe del TROFEO ARCOBALENO, si sono registrati ben due ex equo per quel che riguarda le prime due posizioni di classifica. Infatti, al secondo posto si sono classificate a pari punteggio Viviana Vargiudella, della Morgana 999, e Benedetta Malvagia, dell’A.G.S.D. Eur, mentre a dividersi la prima piazza hanno provveduto Fabiana Bervicato della New Physical Good 1 e Paola Di Napoli della Morgana 999.
Subito dopo le Arcobimbe, sono scese in pedana le atlete della I categoria, con 18 società e 55 ginnaste. Esercizi alla trave e esibizioni a corpo libero, anche in questo caso, si sono susseguiti senza interruzioni di sorta. Per il pomeriggio di oggi sono previste le gare della II e III categoria per l’assegnazione finale del trofeo Arcobaleno. Domani 3 giugno, con inizio alle ore 8.45, ci saranno le finali nazionali di ginnastica artistica femminile, categoria A e B, che si protrarranno per tutta la giornata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 703 volte, 1 oggi)