SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un eccesso di sicurezza, o forse un attimo di distrazione ha tradito il conducente di un carroponte adibito al trasporto di navi. E’ successo stamattina, intorno alle 11, lungo viale Marinai d’Italia, tra il porto sambenedettese e l’istituto Alberghiero.
Il “bestioneâ€? a quattro ruote, del cantiere navale Metamarine, nel fare manovra (stava trasportando un’imbaracazione di di circa 12 metri), ha urtato contro una Mercedes di color grigio, parcheggiata dinanzi al porto. Sul cruscotto dell’auto, che ha riportato lo sfondamento del vetro posteriore e la lacerazione della fiancata sinistra, un bigliettino sul quale era scritto “Sono qui di fronte alla scuola alberghieraâ€?.
Ironia della sorte il propirietario dell’auto, un docente dell’istituto sambenedettese, si è accorto che il pesante mezzo stava andando a collidere con la sua autovettura. Purtroppo però non ha potuto far nulla per evitare l’impatto.
Anche se con notevole ritardo, nel luogo dell’incidente è sopravvenuta una pattuglia di carabinieri che naturalmente ha compiuto tutte le rilevazioni del caso, insieme a un carro attrezzo che ha provveduto a rimuovere la Mercedes.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.421 volte, 1 oggi)