SAMB: Concetti, Macaluso, Colonnello, Faieta, Zini, Femiano, Bagalini, De Rosa, Santoni Mattia, Docente, Yantorno. A disp: Chessari, De Cesaris, Santni Michele, Angeletti, Lucerti, Piva, Labanti. All. Chimenti.

LUMEZZANE: Brignoli, Quintavalla, Teoldi, Ferraro, Coppini, Russo, Kalambay, Masolini, Taldo, Scaglia, Matri. A disp: Pezzato, Guerra, Bruni, Paghera, Zanoletti, Morini, Rebecchi. All. Salvioni.

Arbitro: Celi di Campobasso (Evangelista-Petti, quarto uomo Passeri di Gubbio).

NOTE: giornata soleggiata, temperatura di 27° C. Terreno in ottime condizioni Circa 30 tifosi del Lumezzane. Prima della partita letto un messaggio di ringraziamento dei calciatori della Samb nei confronti della tifoseria per l’appoggio dato durante il campionato. Sono ventimila euro messi in palio come premio partita dai quattro candidati sindaco di San Benedetto del Tronto (Campanelli, Costantini, Gaspari, Martinelli), ai quali si sono aggiunti 4 mila euro dell’azienda di Martinsicuro navigo.it.

1′ Si parte nella bolgia: grande e fragoroso il tifo del pubblico di casa, presente in circa 4000 unità.

4′ Docente appoggiato da Yantorno in attacco.

6′ Ammonito Teoldi

7′ Riviera da brividi: tifo commovente di tutti i settori dello stadio: questa città non merita di retrocedere. Foza ragazzi!

12′ Goooooooooool!

DESCRIZIONE GOL: Angolo di Faieta, testa in area di Macaluso, sotto porta Zini gira sul sette. Esplosione di gioia al Riviera.

18′ Concetti blocca a terra una insidiosa girata di sinistra di Taldo

20′ Punizione di Yantorno dalla sinistra, Macaluso solo a centro area, di testa, anticipa l’uscita di Brignoli e deposita in rete. Subito dopo ammonito Bagalini per eccesso di esultanza.

28′ La Samb controlla. Bene Faieta.

38′ Lumezzane in attacco. Ma non punge

43′ Yantorno calcia una punizione che sfiora il sette sul primo palo difeso da Brignoli

1 minuto di recupero.

SECONDO TEMPO.

3′ Ancora Macaluso, di testa, a seguito di un calcio d’angolo, serve Docente che a centro area, in mezza rovesciata, mette alle spalle di Brignoli.

4′ Esce Teoldi, entra Bruni

8′ Esce Colonnello per infortunio, entra Michele Santoni

12′ Pericoloso Coppini che di testa, da pochi passi, manda il pallone oltre la traversa

13′ Ammonito Kalambay per gioco falloso.

14′ Esce Mattia Santoni, entra Angeletti

19′ C’è un guardialinee “moggiano” in campo, quello posto in lato distint: dall’inizio partita sta fischiando tutto a favore del Lumezzane con atteggiamenti a volte anche troppo evidenti. I tifosi hanno perso la pazienza e adesso gli stanno tirando addosso monetine e bottiglie d’acqua di plastica.

21′ Esce Matri per Morini. Intanto punizione di Yantorno bloccata da Brignoli.

23′ Ammonito Russo per gioco falloso. Sale forte e imperioso il grido di incitamento del Riviera

26′ Grande giocata di Faieta che scaglia un forte tiro di destro che Brignoli ribatte con i pugni. Sulla palla s’avventa Femiano che dal fondo mette al centro dove Docente, a porta vuota, segna il 4-0.

27′ Ammonito Yantorno

29′ Esce Scaglia, entra Rebecchi

33′ Rebecchi macchia la sua breve prestazione dando un calcio in faccia a Bagalini: espulso. Bagalini, ammonito, viene anch’esso espulso per doppia ammonizione.

39′ Esce Yantorno, entra De Cesaris

43′ Discesa centrale di Docente che poi appoggia per l’accorrente De Cesaris: tiro di prima intenzione di sinistro, palla alta, mentre tutto lo stadio intona “oh mamma mamma mamma, ho visto la mia Samba…”

90′ Rigore per il Lumezzane per fallo di Santoni su Masolini: calcia alla destra di Concetti, ma la palla, rasoterra, termina a lato

E’ finita con 4 minuti di recupero, invasione pacifica di campo. Una festa inimmaginabile, occorre fare un monumento a questi ragazzi dal cuore d’oro. I calciatori della Samb, in mutande, sono sotto la curva della Samb, festeggiati, con Macaluso “capopopolo” che sventola una bandiera dell’Uruguay.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.345 volte, 1 oggi)