Tante sono le idee degli stilisti per i nostri capelli in estate. Chi ha voglia di osare, in parrucchieria, troverà sicuramente l’ispirazione illuminante e chi invece, pigra o timida, non ama tanto cambiare potrà
sempre tenersi i propri capelli, a patto che siano curati. Massimo Venditti del salone “Le Linee?, l’uomo che sussurrava ai capelli, ci spiega la sua Summer hair fashion 2006.
“Ogni donna ha una sua femminilità – spiega Massimo Venditti – e una sua morfologia che va rispettata ma soprattutto valorizzata. Le nuances che si sceglieranno allora dovranno avere un impatto luminoso e brillante sulla pelle e accentuare il colore degli occhi. Io suggerisco riflessi lucenti e molto naturali, mèches chiare giusto di un tono o due rispetto al colore base, utilizzando tecniche che mirino ad evidenziare tutte le parti del viso che rimangono normalmente in ombra.

Per quanto riguarda il taglio, questo potrà essereparo o sfilato tenendo in considerazione le ultime tendenze moda che vogliono un ritorno dei volumi anni 80. Io propongo in più delle ciocche sfilate di diverse lunghezze rigorosamente lisce dal grande effetto, unico, sicuramente su ogni donna. I prodotti professionali che si dovranno poi usare, in parrucchieria e anche a casa, per mantenere al meglio sia il colore che il taglio, ora che si va in spiaggia e si fanno tanti bagni di sole, verranno scelti tra quelli che proteggono la chioma e in particolar modo la
idratano. L’estate è una bellissima stagione bella proprio come ogni donna.?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 624 volte, 1 oggi)