SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La capitale del ballo latino-americano è San Benedetto: la giovane Martina Perticarà, sambenedettese, si è infatti laureata campionessa italiana in tre specialità ai campionati assoluti che si sono svolti domenica 21 maggio ad Igea Marina.
La giovane ballerina ha conquistato il gradino più alto del podio ai campionati dell’associazione “Nuova Fidel Caribe” nella categoria Juniores (12-14 anni), classificandosi a primo posto assoluto in tre specialità: Bachata, Merengue e Salsa, grazie anche al perfetto affiatamento con il suo ballerino Nicola D’Ambrosio, di Bellante.
Questa grande affermazione non è giunta per caso in quanto Martina Perticarà è già al secondo anno di attività agonistica nei campionati di ballo latino-americano ed è seguita dai maestri Sandra Gatti e Francesco Nikpali della scuola Salsavor di San Benedetto.
Dopo gli ottimi piazzamenti degli anni passati la ballerina sambenedettese dal 2006 ha trovato la giusta intesa e la svolta per le posizioni di vertice del campionato, grazie al nuovo partner di ballo Nicola D’Ambrosio proveniente dalla scuola Salsarengue di Bellante.
Ora, per dare seguito a questa tripla affermazione, la coppia Perticarà-D’Ambrosio è attesa da una lunga estate di preparazione in vista della Coppa del Mondo che si svolgerà ad ottobre sempre ad Igea Marina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 822 volte, 1 oggi)