CUPRA MARITTIMA – La festa nazionale “C’era una volta il pane? giunge quest’anno alla sua terza edizione con un doppio appuntamento il 27 e il 28 maggio e il 3 giugno. La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco del presidente Ennio Sanguigni, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, con l’Associazione di panificatori d’Ascoli Piceno, con la partecipazione d’esperti del settore riconosciuti a livello internazionale e con il contributo del maestro panificatore cuprense Settimio Tassotti. La festa nazionale del pane si promuove come iniziativa che valorizza le tipicità del nostro territorio incentivando i rapporti con le altre regioni; ricordiamo che la manifestazione si avvale del patrocinio della Camera di Commercio di Ascoli Piceno e della Confcommercio. Grande entusiasmo e partecipazione anche dall’Istituto scolastico comprensivo di Cupra Marittima, diretto dal preside prof. Marzetti, che sabato 27 maggio potrà ammirare, presso il cinema Margherita, lo spettacolo teatrale “Il pane del re? interpretato dai bambini della scuola d’infanzia e parteciperà alla proiezione della fiaba animata “ Poldo e Pansiel? pubblicizzata durante la scorsa edizione. In tale occasione sarà anche presentato il volumetto “Quattro storie birichine? realizzato dalle classi di scuola primaria in collaborazione con gli insegnanti. Nella giornata conclusiva del 3 giugno vi sarà l’apertura degli stands di produzione del pane da parte dei maestri fornai campioni d’Italia. Sarà allestito un settore speciale “le mani in pasta? nel quale i ragazzi delle scuole elementari e medie potranno cimentarsi nella produzione del pane. I maestri d’arte culinaria si esibiranno inoltre nella produzione di verdure scolpite, zucchero tirato, sculture sul ghiaccio. Tutte le specialità potranno essere degustate donando una piccola offerta che sarà devoluta alla Lega del Filo d’Oro d’Osimo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 202 volte, 1 oggi)