Si è svolto ieri sera l’ultimo allenamento del Real Centobuchi in vista dell’importante match in programma domani, sabato, contro il Castignano. La seduta si è svolta in un clima sereno anche se un minimo di tensione agonistica era ben visibile.

Tutti a disposizione (tranne gli infortunati Almonti Simone, Aragrande Federico e Cherici Leonardo comunque presenti a sostenere i propri compagni) di  mister Di Michele che ha provato diversi schemi da mettere in pratica per poter scardinare la difesa locale, il che sta a significare che il Real Centobuchi non andrà a Castignano a difendere il 2 a 0. “Giocheremo la nostra partita come abbiamo fatto domenica scorsa – spiega mister Di Michele – consapevoli che il Castignano partirà subito all’attacco per rimediare al passivo e noi dobbiamo essere bravi a sfruttare il contropiede con i nostri uomini sulle fasce.?
Dalle pettoline arancioni assegnate, Di Michele sembra intenzionato a confermare l’undici iniziale sceso in campo domenica; quindi Vagnoni tra i pali, Traini e Di Michele coppia centrale di difesa con Giangrossi e Capecci sulle fasce. Nella zona mediana del campo trovano spazio Mandozzi e Cappelli, con Gaetani e De Angelis a sostegno delle due punte Galiè ed Amatucci.
Appuntamento quindi per domani al comunale di Castignano con fischio d’inizio alle ore 16 e 30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 202 volte, 1 oggi)