SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica 21 maggio la città di San Benedetto verrà messa “a soqquadro? in occasione della “Giornata mondiale del gioco? che per la terza volta, grazie alla collaborazione tra il Settore Attività Sociali ed Educative del Comune di S.Benedetto del Tronto, l’Assessorato alle Politiche Sociali della Provincia di Ascoli Piceno, la Cooperativa sociale Systema e il laboratorio di animazione socio-educativa Uni.co dell’Università degli Studi di Macerata, avrà come teatro la Riviera delle Palme. Viale Secondo Moretti e Via Mazzocchi, dalle ore 15.30 alle ore 20.00, saranno invase da tutti i bambini da 0 a 99 anni, che vorranno affermare con forza il loro diritto di giocare e mettere “a soqquadro? la città. La manifestazione, giovandosi dell’esperienza positiva dello scorso anno e partendo dagli stessi intenti e dalle stesse motivazioni ideali (promozione e valorizzazione dei diritti dell’infanzia e, nello specifico, del diritto al gioco) diventa anche un momento importante per festeggiare il successo di “Soqquadro – la tana del ludobus?, il servizio gioco comunale.
Inaugurato a fine marzo nei locali dell’ex plesso scolastico Borgo Trevisani, Soqquadro ha già raggiunto quota 250 utenti di età compresa tra i 3 e i 14 anni ed è già diventata un punto di riferimento per le famiglie sambenedettesi. Le attività ludiche in Viale Secondo Moretti si svolgeranno alla presenza di ben due ludobus, entrambi soci di Ali per giocare (Associazione italiana dei Ludobus e delle Ludoteche). Insieme al Ludobussola della Cooperativa Sociale Systema di San Benedetto del Tronto ci sarà, infatti, anche quello della Cooperativa Sociale Progetto Città, una delle prime cooperative italiane ad occuparsi di attività ludico-sociali come ludobus e ludoteche.
In Via Mazzocchi, nei pressi dell’ex mercatino del pesce, saranno invece protagonisti i giovani con i giochi di strada, gli “Street Games? organizzati per il secondo anno in collaborazione con il Forum dei Giovani Coop con gli skaters dell’Associazione Sportiva Sbt Sk8, i corpi di ballo di Break dance provenienti da diverse parti di Italia, le proposte musicali del dj-set hip hop Sbt Sound e il “Writing live show?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 176 volte, 1 oggi)