CUPRA MARITTIMA – Dal 12 al 24 Giugno il comune di Cupra Marittima organizza un servizio di trasporto ad Acquasanta per usufruire delle cure termali. L’iniziativa, che l’Amministrazione ha messo in essere in seguito alle richieste di diversi cittadini, oltre che ai residenti anche ai cittadini dei paesi vicini.
Il servizio si svolgerà ogni giorno, con partenza alle 6:45 da P.zza della Libertà a Cupra, coloro che intendessero partecipare devono consegnare la domanda all’Ufficio Segreteria entro e non oltre il giorno 5 giugno 2006 (la domanda è scaricabile da questo articolo nella sezione “Multimedia”).
Devono essere inoltre consegnati: la ricevuta di versamento (pari ad euro 25 per i residenti ed euro 35 per i non residenti), quale compartecipazione alle spese di trasporto, utilizzando l’allegato bollettino di c/c postale inserendo la causale “trasporto per cure termali?, e l’impegnativa del medico con l’indicazione delle cure da effettuare.
L’amministrazione ha fissato il numero massimo di partecipanti a cinquanta persone, la priorità sarà data ai residenti, per informazione è possibile rivolgersi ai seguenti numeri:
Stabilimento Termale di Acquasanta Terme: 0736-801268;
Comune di Cupra Marittima, Ufficio Segreteria: 0735-776731.

L’amministrazione inoltre ha stilato un elenco di informazioni utili per i cittadini che intendono partecipare:
“• Le Terme di Acquasanta forniscono in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale ( prestazione gratuita con pagamento del solo ticket) varie prestazioni, in particolare:
1) fanghi con bagno 2) balneoterapia in vasca 3) cure inalatorie 4) insufflazioni per orecchie. ( per ulteriori informazioni telefonare allo 0736-801268);

• per usufruire delle agevolazioni previste dalla convenzione è indispensabile munirsi di impegnativa del medico curante con la prescrizione del ciclo di cure termali prescelto e consegnarla all’ufficio segreteria come da istruzioni retro riportate;

• Ticket complessivo da pagare allo stabilimento termale:
-per i bambini fino a sei anni ed anziani oltre 65 anni : Euro 3,10;
-da 60 a 65 anni : il ticket varia a seconda del reddito;
-per tutti gli altri : Euro 50,00

• Il Servizio Sanitario Nazionale passa solamente un ciclo di cure termali : chi intende sottoporsi ad altre diverse cure deve pagare l’intera quota richiesta dallo stabilimento termale;

• Si consiglia di portare l’eventuale documentazione medica in possesso (accertamenti, radiografie, ecc.) in modo da farla visionare al medico dello stabilimento termale che effettuerà la visita il primo giorno di cure”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 662 volte, 1 oggi)