SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La stagione estiva, ormai alle porte, presenta un carnet decisamente ricco per la Lega Navale di San Benedetto. Si comincia domenica 21 maggio con la gara di velocità riservata alle canoe olimpiche. Prima partenza prevista alle ore 10.30 con gli equipaggi delle varie serie e categorie che si alterneranno per tutta la mattinata. Campo di gara all’interno delle scogliere dalle acque di fronte il Centro Sportivo della stessa Lega Navale Italiana rivierasca (concessione demaniale numero 45 bis), verso sud.
Altro appuntamento da non “bucare? quello fissato per domenica 28 maggio: in programma la prima regata velica dei trofei challenger Jack La Bolina e Giovanni Latini, giunti alla IX Edizione.
Sarà tempo di regate invece nelle giornate dell’ 11 giugno, 30 luglio, 20 agosto e 24 settembre. Novità per quest’anno, le due regate raid costiere: il 30 luglio a nord, dalla città delle palme sino a Cupramarittima (e ritorno); e il 20 agosto dal lato opposto, fino a Villa Rosa.
Imperdibile anche il programma delle gare di pesca dalla spiaggia (surfcasting) con il “Trofeo  Città di San Benedetto del Tronto?, competizione di carattere nazionale, il 10 giugno, e le gare del campionato provinciale previste per il 3 giugno, il 17 giugno, il 2 settembre e il 28 ottobre.
Manifestazione da segnare sull’agendina anche quella che terrà compagnia gli appossionati dal 7 al 9 luglio, ovvero la 1^ Maratona dell’Adriatico in canoa, consistente in un itinerario a tappe da Numana a Martinsicuro, con chiusura di tappa a San Benedetto del Tronto.
Per concludere la novità, assoluta, del coastal rowing, la nuova barca che la Federazione Italiana canottaggio ha patrocinato per il mare. Gli interessati potranno provarla dal 31 luglio al 6 agosto. Ritrovo, naturalmente, presso il Centro Sportivo della Lega Navale Italiana di San Benedetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 339 volte, 1 oggi)