SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nelle due splendide giornate, sabato 13 e domenica 14 maggio, alla Valletta nell’isola di Malta è iniziato il campionato del Mondo di off-shore Powerboat P1, dove 20 compagini di due categorie si sono date battaglia tra le onde di un mare formato.
Fra gli altri anche la compagine portacolori del Circolo Nautico Sambenedettese, che ha gareggiato a bordo dello scafo autocostruito Metamarine TNT46. Capitan Penmnesi e i suoi ragazzi hanno brillato nelle due competizioni che si sono disputate nel week-end maltese.
Splendido lo spettacolo sportivo offerto; pur partendo con due minuti di ritardo dallo start per problemi legati ai motori la squadra nostrana è riuscita a recuperare in entrambe le competizioni fino al terzo posto assoluto, offrendo così agli spettatori presenti una serie di sorpassi mai visti per numero e per spettacolarità.
Il prossimo Gran Premio si svolgerà ad Anzio nei giorni 03-04 Giugno. Obiettivo, naturalmente, migliorare i due terzi posti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 394 volte, 1 oggi)