MONTEPRANDONE – Musica giovane a Monteprandone nell’Hip Hop Day organizzato da Piceno Eventi con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale: re della scena, Mondo Marcio, giovanissimo rapper milanese, al secolo Gianmarco Marcello, che si è esibito al Palazzetto dello Sport di Centobuchi sabato sera, dopo aver incontrato fans e giornalisti presso la Sala Consiliare di Centobuchi alle 18:30.
La musica, per Marcio, è diventata la sua unica ancora di salvezza, l’unico modo per continuare ad andare avanti e lottare contro tutti, quando ha iniziato a fare hip-hop a Milano con vari personaggi come Bassi Maestro, Fabri Fibra.
Numerosi teenager hanno partecipato alla manifestazione e perfino il sindaco Bruno Menzietti, ha assistito alla performance del giovane ospite. Il concerto è iniziato alle 22:30 con l’esibizione di alcuni gruppi di supporto come ABC e Arkanoid. Anche se l’acustica non era delle migliori il concerto ha riscuotuto un discreto successo.
La sua musica, profondamente segnata dagli avvenimenti personali che hanno sconvolto la sua vita (l’essere affidato a soli 13 anni al Comune di Milano, non proseguire la scuola per guadagnare), è stata per Mondo Marcio una valvola di sfogo per contrastare l’emarginazione sociale in cui è incatenato.
Ci auguriamo che questo sia solo l’inizio di tanti concerti che l’Amministrazione Comunale inviterà ad esibire nel nostro paese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 10.931 volte, 1 oggi)