Il futuro dell’agricoltura Picena sarà al centro di un importante incontro promosso dall’Assessorato all’Agricoltura della Provincia di Ascoli Piceno per martedì 16 maggio alle ore 15 a Marina di Altidona presso l’Auditorium Joyce Lussu. “Il Piceno verso il nuovo Piano di Sviluppo Rurale 2007 – 2013?, questo è il titolo del forum, è stato pensato per discutere direttamente con gli operatori le possibilità offerte da questo importante strumento messo a disposizione dalla Regione Marche. In una provincia storicamente e tradizionalmente a vocazione agricola e che tutto sommato ha mantenuto buoni livelli di sostenibilità grazie all’utilizzo di tecniche agricole rispettose dell’ambiente gli argomenti al centro dell’attenzione sono numerosi: la filiera corta, l’agroenergia, i distretti rurali, le Dop, le Igt, il biologico.

«L’obiettivo del forum – spiega l’Assessore all’Agricoltura della Provincia Avelio Marini – è quello di mettere a confronto le opinioni degli operatori, di coloro che a qualsiasi livello operano in maniera diretta o indiretta nel settore agricolo. Abbiamo in sostanza voluto impostare la discussione sul Piano di Sviluppo Rurale regionale partendo dalla base. Il nostro è un territorio che fortunatamente non ha subito profonde modifiche, nonostante l’industrializzazione degli anni passati. Questo è certamente un buon punto di partenza per una politica agricola che punti decisamente alla sostenibilità. La Provincia si sta adoperando in questo senso come dimostra il progetto “Filieracorta?, mirato a mettere a contatto diretto il produttore con il consumatore. Un progetto che nei primi quattro mesi ha dato risultati significativi».

All’incontro parteciperanno l’assessore regionale all’Agricoltura Paolo Petrini, il presidente della Provincia Massimo Rossi con l’assessore Avelio Marini oltrea molti esponenti di enti locali, imprese, associazioni di categoria e istituti scolastici.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 393 volte, 1 oggi)