SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Circolo Tennis Maggioni accede alle finali interregionali (Marche e Umbria). La squadra maschile, composta dai tennisti Roberto Palpaceli, Pietro Angelini, Massimo Mascetti e Fernando Gianini, si è imposta sul “Villa Candida? di Foligno, in casa propria, con un perentorio 4-0. Molto bene anche la compagine “rosa? Bracchi-Gatto-Romitelli, che ha liquidato 3-0 le colleghe di Perugia, in trasferta.
Per le due formazioni sambenedettesi il prossimo impegno è fissato per il fine settimana: i maschi, domenica prossima, saranno di scena a Perugia, contro il circolo Junior Tennis. Solito il programma: 4 singoli e un doppio; in caso di parità la contesa sarà decisa dal doppio. Palpaceli e c., già inseriti nel tabellone nazionale, avranno la possibilità di laurearsi campioni interregionali, titolo propedeutico alla partecipazione alla fase successiva, che parte dai sedicesimi di finale. Eventualmente, occorrerà vincere almeno due partite (tradotto: arrivare ai quarti) per guadagnare la promozione in serie B.
Le donne sabato prossimo saranno invece ospiti del CT Porto San Giorgio. Tre doppi e un singolo – l’eventuale “bella? sempre col doppio – per decidere chi proseguirà il proprio cammino verso la B (Bracchi e compagnia non sono ancora iscritte nel tabellone nazionale).
Pierluigi Tassotti, presidente del CT Maggioni, si avventura in un pronostico. «Per quanto concerne il team maschile sono certamente molto ottimista; siamo tra i maggiori accreditati al titolo, dunque credo che possiamo andare avanti ancora per un po’. Più difficile è il discorso per le donne; Porto San Giorgio ci ha già battuto alla fase provinciale: sarà dura, ma andremo là a agiocarcela».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 617 volte, 1 oggi)