SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il D.Lgs 155/97 meglio conosciuto come HACCP, impone ad ogni titolare di impresa di cui si producano, manipolino o si somministrino alimenti, di effettuare la formazione specifica e permanente dei dipendenti suscettibili ad entrare in contatto col prodotto alimentare commestibile.
L’imprenditore del Settore Alimentare per assolvere tale obbligo, che in quanto tale è sottoposto al controllo delle Aziende Sanitarie competenti, può acquisire una propria specifica preparazione partecipando ad appositi corsi di formazione. In questo quadro si colloca il corso di formazione per “Addetti al Settore Alimentare? che, è impropriamente conosciuto come corso per com’è noto, detto rinnovo (ma non certamente il rilascio) è stato già sospeso dalla Regione Marche con delibera n. 2173 del 10.12.2002.
Il Corso realizzato dalla Confcommercio di San Benedetto del Tronto prenderà avvio il prossimo 29 maggio, presso i locali della sede Sambenedettese in Via Bianchi 36, ed avrà la durata di 10 ore, suddivise per complessive 4 giornate con lezioni, svolte nel pomeriggio, da funzionari esperti della Asur n. 12. Al termine del corso un apposito test di apprendimento valuterà il grado delle conoscenze acquisite ed ai partecipanti verrà consegnato un apposito attestato così come previsto dalla normativa Regionale.
Quanti siano interessati a regolarizzare la propria posizione possono ancora prenotare la loro adesione al corso presso la sede Confcommercio di San Benedetto del Tronto (tel. 0735-780823)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 627 volte, 1 oggi)