SAN BENEDETTO DEL TRONTO – ‘Caro De Andrè’ non è solo uno spettacolo per ricordare il cantautore scomparso, ma rappresenta anche un percorso per narrare e riscoprire tutte le donne che lui stesso ha cantato: i ritratti di donna da lui proposti, dalla donna ‘amante’ a quella ‘madre’, dalla donna ‘fatale’ a quella ‘amica’. Le immagini evocate dalle sue canzoni faranno da filo conduttore per presentare un percorso di arte, teatro e danza.
Carlo Bonanni interpreterà le canzoni del musicista genovese con il supporto dell’Orchestra Intermusic. Insieme al cantautore marchigiano, nato a Porto San Giorgio, saliranno sul palco Sabrina Nardinocchi, Roberta Vitali e Lara Reda, danzatrici della scuola di danza ‘Caterina Ricci’, con il ballerino Daniel Pandur.
Le opere scultore sono di Sergio Tapia Radic, artista cileno che attualmente vive e lavora a Ripatransone, mentre i dipinti sono di Giancarlo Orrù. La voce narrante è di Marco Tomassini.
I biglietti sono disponibili presso le sedi Cisl. Inizio spettacolo ore 21.15.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 300 volte, 1 oggi)